Univisual - Brand Consulting
Italian Identity Marks
The Design Side
of Univisual Brand Consultancy
Welcome to Univisual, an Italian recognised design studio based in Milan since 1986, specialised in developing trademarks and identity systems.
Univisual - Brand Consulting


Visual identity for a cultural design association
2013

Visual identity for “Campo Grafico 1933-1939”, cultural association established in Milan (Italy) on 31 January 2013 whose purpose is to let know and preserve the historical memory of a collective phenomenon and recognized all over the world for his distinctiveness and peculiarity.
Expression of the great avant-gardes of the twentieth century and also incubation bucket of the italian style for the Typography and comunication field, Campo Grafico – 
published from 1933 to 1939 – it’s a technical and aesthetic graphic design magazine who, with his work and testimony, had confirm as a professional and indipendent discipline the graphic design.

Campo Grafico – 66 paper numbers on a monthly basis with a circulation of only 500 copies – had the explicit goal to make known “the continuous mutability of tendencies and means in this age of fruitful progression”.

The identity system designed for the Association and applied to its communication tools – stationery, website, social network – had the primary aim of not being invasive with respect to the original image of the magazine.

The key elements are represented by the “Novecento” typeface, the color of the “aged paper” and the black used with a veiled transparency to highlight the experimental graphics of Campo Grafico.

The business cards, printed on both sides, reproduce a selection of the covers of Campo Grafico – with the black logo overprinted – on Fedrigoni paper with different textures and colors.

www.campografico.org

Identità visiva per “Campo Grafico 1933-1939”, associazione culturale costituita a Milano il 31 gennaio 2013 con lo scopo di divulgare e preservare la memoria storica di un fenomeno collettivo unico per la sua atipicità e riconosciuto a livello mondiale.

Espressione delle grandi avanguardie del ‘900 nonché bacino di incubazione dell’Italian Style per il settore della Tipografia e della Comunicazione, Campo Grafico – pubblicato dal 1933 al 1939 – è la “Rivista di Estetica e di Tecnica Grafica” che, con la sua opera e la sua testimonianza, ha affermato la “Progettazione Grafica” come una disciplina professionale autonoma.

Campo Grafico – 66 numeri cartacei a cadenza mensile con una tiratura di sole 500 copie – aveva l’obiettivo esplicito di diffondere «le continue mutabilità di tendenze e di mezzi in questa epoca di feconda progressione».

Il sistema di identità progettato per l’Associazione e applicato ai suoi strumenti di comunicazione – modulistica, sito internet, social network – aveva come primo obiettivo quello di non essere invasivo rispetto all’immagine originale della rivista.

Gli elementi chiave sono rappresentati dal carattere tipografico “Novecento”, dal colore della “carta invecchiata” e dal nero utilizzato con una velata trasparenza per evidenziare la grafica sperimentale di Campo Grafico.

I biglietti da visita, stampati su entrambi i lati, riproducono una selezione delle copertine di Campo Grafico – con il marchio nero in sovrastampa – su cartoncini Fedrigoni di trama e colori diversi.

Back to top